I Presepi viventi gratuiti più belli in Campania a Natale 2018

Presepe vivente morcone

Per ricreare ogni anno l’atmosfera natalizia Chiese, associazioni, quartieri e addirittura intere città si mobilitano per organizzare il presente vivente. Ricordiamo che il presepe vivente è una tradizione cristiana consistente in una rappresentazione – con l’impiego di figuranti umani – della nascita di Gesù e delle vicende collegate.

L’ambientazione non è necessariamente quella dell’epoca della nascita di Cristo, ma, spesso, il presepe vivente costituisce l’occasione per mostrare antichi mestieri del luogo che sono ormai scomparsi. Sapete qual è stato il primo presepe vivente della storia? Fu opera di San Francesco d’Assisi, nel borgo di Greccio, presso il comune di Rieti, nel 1223.

I presepi viventi più belli in Campania

La Campania, patria del presepe con la sua antichissima tradizione della ricostruzione scenica della notte di Betlemme rivisitata in chiave locale. C’è una sottilissima linea tra il sacro e il folkloristico, primo esempio fra tutti è il quartiere di San Gregorio Armeno. Clicca qui per saperne di più sul nostro articolo sui mercatini di Natale.

Anche in fatto di presepi viventi, la tradizione è radicata nel territorio. Vi presentiamo quelli che secondo noi sono i più suggestivi, ma saremo felici se vorrete indicarcene degli altri per l’anno prossimo nei commenti.

Benevento

Il Presepe Vivente di Pietrelcina, paese natale di San Pio , meglio conosciuto come Padre Pio. Il presepe giunge alla sua 31esima edizione. Come da tradizione l’evento si terrà nel giorni 27-28-29 Dicembre.
Viene ricreata Betlemme, 200 e più figuranti sono vestiti con abiti che ricalcano fedelmente quelli del tempo di Cristo. L’anno scorso annullato per carenze di organico e difficoltà economiche, l’organizzazione si è impegnata ancor più per l’edizione di quest’anno.

Presepe vivente Pietralcina

E’ giunto invece alla sua 35esima edizione l’evento di Morcone, chiamato  «Il Presepe nel Presepe» che si svolgerà i giorni 3-4 Gennaio. Questo borgo racchiuso nella roccia, è la location perfetta per un caratteristico presepe napoletano.

Presepe vivente Morcone

La peculiarità del presepe di Morcone, e che per certi aspetti lo rende unico, è il fatto di poterlo dividere, come si fa al teatro, in due atti. La prima nel centro storico dove viene ricreato la la storia del paesino e gli antichi mestieri e la seconda con le scene della natività. Per ragioni logistiche e di sicurezza non la possibilità è riservata solo a coloro che si prenotano in tempo.

Tutti gli altri possono accedere alla seconda parte della rappresentazione e cioè alle scene della Natività da un altro ingresso ed in maniera totalmente libera. Troverete maggiori informazioni sul sito dedicato cliccando qui.

Salerno

Non si terrà il tradizionale Presepe Vivente di Agropoli, in provincia di Salerno. La rappresentazione non è  stata inserita inserita nel cartellone di eventi natalizi organizzato dal Comune, pur essendo una delle manifestazioni più suggestive del Borgo Antico. Al suo posto invece una coreografia di statuine a dimensione umana. Il Natale delle Meraviglie di Agropoli, nonostante ciò, rimane assolutamente un evento da visitare.

Presepe  vivente Agropoli

Il Presepe Vivente nell’Antico Borgo Case Trezza a Cava de’ Tirreni il
23-26-29-30 Dicembre 2018 e il 1-5-6-12 Gennaio 2019. Durante tutto il percorso c’è una guida, il cosiddetto cicerone che accompagna i visitatori e gli illustra le varie scena. All’inizio del percorso si svolgono diverse scene recitate che rievocano ciò che è successo più di 2000 anni fa. Inoltre ci saranno innumerevoli rappresentazione del presepe napoletano con la rievocazione di tanti mestieri antichi.

Caserta

Il Presepe Vivente del ‘700 napoletano che si svolge i giorni 26 – 30 Dicembre 2018 e 05 – 06  Gennaio 2019 nel borgo di Vaccheria a Caserta si sviluppa su un percorso di circa due chilometri attraverso le vie del borgo della Vaccheria e il bosco adiacente, ai lati del quale vengono ricreate scene, ambienti e visioni bibliche, alcune delle quali apocrife ma opportunamente studiate e acquisite dalla tradizione napoletana.
I costumi interamente realizzati a mano con autentici tessuti di San Leucio. Sul sito ufficiale maggiori informazioni, clicca qui.

Presepe vivente Vaccheria

Napoli

Un particolarissimo Presepe vivente folcloristico si terrà anche nei giorni
27-28-29 Dicembre e 3-4-5 Gennaio a Torre Annunziata. Spettacoli anche in Inglese, Francese, Tedesco ed Ucraino per diffondere la cultura napoletana non solo attraverso la musica ma anche tramite l’illustrazione dei mestieri più antichi della nostra tradizione. Maggiori informazioni sul sito ufficiale del gruppo O’ PAZZIARIELLO che lo organizza .

Presepe vivente Folcloristico Torre Annunziata
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *